Articolo 14

Le aziende sono obbligate, ai sensi della legge 68/99, ad assumere una o più persone con disabilità in funzione della dimensione dell’organico:

15-35 dipendenti

1 lavoratore svantaggiato

36-50 dipendenti

2 lavoratori svantaggiati

Più di 50 dipendenti

7% dei lavoratori svantaggiato

In alcune situazioni, per dimensioni dell’azienda e/o per tipologie di attività, adempiere al 100% può essere difficile. L’azienda che deve assolvere all’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette, ma che ha difficoltà a collocare figure fragili all’interno del proprio sistema produttivo, può individuare una commessa da esternalizzare ad una cooperativa sociale (grazie alla Convenzione Art 14 D.Lgs 276/03 tra aziende, Città Metropolitana e cooperative sociali di inserimento lavorativo di tipo B) finalizzata all’assolvimento dell’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette secondo la legge 68/99

Il numero delle convenzioni attivabili dipende dalle dimensioni dell’azienda: 

15-35 dipendenti

1 convenzione

36-78 dipendenti

2 convenzioni

79-120 dipendenti

3 convenzioni

Più di 120 dipendenti

Dal 40% a 80% delle scoperture totali

In Equalis possiamo esserti utili in molti ambiti, tra cui:

chisiamo2-min

Servizi di pulizie

Sanificazione

Servizi di supporto

Digitalizzazione

Assemblaggio

Progetti su misura

Servizi di pulizie

Sanificazione

Digitalizzazione

Servizi di supporto

Assemblaggio

Servizi progettati su misura

Si tratta di un’azione che esalta la collaborazione perché crea lavoro per persone che avrebbero con maggiore difficoltà accesso ad opportunità occupazionali. Permette inoltre di sviluppare la cooperativa che incrementa le proprie commesse e crea lavoro per persone con difficoltà di inserimento lavorativo.

0
Lavoratori inseriti in convenzione articolo 14
chisiamo2-min
chisiamo2-min